Opel Vivaro

Print Print   |  Send Email  |  Share Add This  

Opel Vivaro

  • Moderno furgone di classe media da 2,7-2,9 tonnellate
  • Oltre 40 versioni: furgone, pianale cabinato, combi, minibus e multivan
  • Tre turbodiesel ad iniezione diretta common-rail ed un benzina a 16 valvole
  • Carrozzeria garantita 12 anni contro la corrosione passante
  • Eletto“ Van of the Year” 2002, vincitore di “Artic Van Test” 2002”

I furgoni medi come Opel Vivaro sono mezzi davvero versatili. Trovano infatti applicazione in molte situazioni ed assolvono compiti più diversificati di qualsiasi altro veicolo. Devono disporre di molto spazio all'interno per ospitare passeggeri, merci oppure un'officina mobile ed avere al tempo stesso prezzi d'acquisto ragionevoli e bassi costi di gestione. Ci si aspetta inoltre che si trovino a loro agio sui lunghi percorsi extra-urbani come nelle strette stradine di paese, che siano facili da manovrare e che offrano una buona visibilità dal posto guida. Alcuni utenti vogliono un vano di carico all'interno del quale poter stare in piedi, altri attribuiscono maggiore importanza alle finiture, all'aspetto estetico ed alla completezza dell'equipaggiamento, nonché alla disponibilità di molti accessori a richiesta in grado di accrescere comfort e funzionalità.

E' tutt'altro che facile soddisfare una domanda così articolata, ma Opel ritiene che Vivaro rappresenti una risposta più che valida. Questa linea di veicoli commerciali di massa complessiva (PTT) compresa tra 2,5 e 2,9 tonnellate completa la gamma già esistente di veicoli commerciali della Casa tedesca e risponde alle necessità d’aziende di tutta Europa. Opel Vivaro è, infatti, un veicolo dalla linea moderna, offerto in due diverse misure di passo (3.098 e 3.498 mm) con meccanica tecnologicamente d'avanguardia, comportamento su strada simile a quello di un'autovettura, ergonomicità dell'abitacolo di guida ed ampia dotazione di sicurezza.

La gamma Vivaro si articola su cinque versioni: Furgone (passo corto e lungo, tetto normale ed alto), Pianale Cabinato, Combi (passo corto e lungo) fino a 9 posti totali e minibus Tour a 7-8 posti. Con la sua linea elegante e pratica, i bassi costi di gestione ed un livello di maneggevolezza, sicurezza ed ergonomia simile a quello di un’autovettura, Opel Vivaro sfida molte opinioni correnti nel mercato dei veicoli commerciali medi e fissa nuovi standard in questo settore offrendo, primo nella sua categoria, un cambio a 6 rapporti, due moderni 1.900 ed un 2.500 turbodiesel ad iniezione diretta common-rail ed un potente 2.000 16 valvole a benzina e gli stessi sistemi di comunicazione mobile adottati sulle autovetture Opel. Tutti i modelli della gamma Vivaro sono garantiti per 12 anni contro la corrosione passante.

Soluzioni avanzate per la sicurezza e la funzionalità

Visto di lato, Opel Vivaro si riconosce per l'originale rialzo a cupola sopra l'abitacolo di guida. Questo “jumbo roof” assicura a chi siede davanti un'eccezionale altezza interna e semplifica l'accesso e l'uscita dal veicolo. Coerentemente con gli alti standard di sicurezza che fanno parte della tradizione Opel, anche Vivaro offre una protezione ottimale in caso d’incidente. La robusta struttura della carrozzeria è integrata da una dotazione di sicurezza molto completa che su tutte le versioni comprende di serie airbag e pretensionatori delle cinture di sicurezza per il conducente, nonché cinture a tre punti e poggiatesta su tutti i sedili. L'airbag frontale lato passeggero (da 120 litri) è ottenibile a richiesta.

La sospensione anteriore McPherson e quella posteriore a barre di torsione e barra Panhard garantiscono un alto livello di sicurezza attiva e di comfort. L'impianto frenante fissa nuovi standard per veicoli di questo tipo: quattro freni a disco (anteriori ventilati) e ABS a quattro canali con ripartitore di frenata aumentano la sicurezza complessiva del mezzo che, anche a pieno carico, è in grado di fermarsi in spazi analoghi a quelli di molte autovetture.

Come i sedili anteriori del guidatore e del passeggero, anche quelli della seconda fila sono dotati di poggiatesta regolabili e di cinture di sicurezza a tre punti d’ancoraggio con pretensionatori. La cabina è separata dal vano di carico da una paratia fissa con finestrino. Tutte le versioni sono molto spaziose. Il furgone ed il combi a passo corto hanno una capacità di 5 metri cubi ed un vano di carico lungo 2,40 metri ed alto 1,39. Per maggiori esigenze di carico, c’è il furgone lungo 5,18 m che dispone di quasi sei metri cubi di capacità di carico e di una lunghezza del vano di ben 2,80 m. Tutti i furgoni Vivaro sono dotati di serie di una porta scorrevole sul lato passeggero ed a richiesta, di una seconda porta laterale scorrevole.

Primo classificato nell'edizione 2002 del "Van of the Year" e del “Artic Van Test”

L'edizione 2002 del premio internazionale "Van of the Year" ha visto il successo dell'Opel Vivaro, che ha condiviso il primo posto con il Trafic (il veicolo gemello commercializzato da Renault). E' stata una vittoria netta: il Vivaro ha raccolto115 dei 232 punti complessivamente disponibili. Nessun altro veicolo commerciale aveva ottenuto in passato un punteggio così alto. Il verdetto è arrivato da una giuria di giornalisti specializzati di 20 Paesi europei che hanno preso in considerazione dieci differenti veicoli commerciali con massa complessiva fino a 3,5 tonnellate. Ciascun candidato è stato valutato in condizioni d'uso quotidiano durante parecchi giorni di prove e caricato al 75% della sua portata. In questa competizione l’Opel Combo, commerciale per il trasporto urbano, si è classificato secondo, primo però nella sua categoria.

Prima di quest’ulteriore riconoscimento, Il Vivaro era stato già eletto "Van of the Year" in Danimarca ed in Irlanda, mentre nel Regno Unito aveva vinto il premio “Best New Van” in occasione del “ Fleet World Honors 2001 “ ed il "Gold Award" come “miglior piccolo furgone”.

Al termine di severe prove svolte in Finlandia in proibitive condizioni invernali, nel Gennaio 2002, Opel Vivaro ha vinto anche l’“Artic Van Test“, imponendosi nella categoria dei mezzi fino a 2,8 tonnellate. Oltre alle sue doti già riconosciute con altri premi, Vivaro ha dimostrato la sua adattabilità a tutte le condizioni climatiche.

Opel Vivaro: fatti e cifre

  • Prodotto da Opel a Luton (Gran Bretagna) ed a Barcellona (Spagna)
  • 2001: introduzione sul mercato
  • 2001: eletto “Van of the Year 2002”
  • 2002: primo classificato nell’Artic Van Test (categoria fino a 2,8 tonnellale)
  • Mercati principali: Germania, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Portogallo ed Italia
  • Versione più venduta (Gennaio-Dicembre 2004): Vivaro furgone 1.9 CDTI da 2,7 tonnellate

Dati tecnici

Dati tecnici Opel Vivaro (PDF)