Opel Agila

Print Print   |  Send Email  |  Share Add This  

Agila è la prima micromonovolume realizzata da una Casa europea.

  • Prima micromonovolume realizzata da una Casa europea
  • Flessibile e spazioso abitacolo a 5 posti
  • Motori a benzina 4 valvole per cilindro, omologati Euro 4
  • Moderno turbodiesel common-rail di appena 1.300 cc
  • Garantita 12 anni contro la ruggine
  • Airbag frontali di serie (laterali a richiesta)

Presentata nella Primavera del 2000, ha fatto di Opel il primo produttore europeo presente nel segmento in forte espansione delle micromonovolume ed è balzata rapidamente al primo posto del segmento nell’Europa Occidentale.

Il principale vantaggio di Agila è l’ampio spazio internamente disponibile. Vettura dall‘abitacolo molto spazioso e fruibile, nonostante le dimensioni esterne molto compatte, dall’Autunno del 2002 ha guadagnato ulteriormente in flessibilità interna con l’adozione di un divanetto posteriore a 3 posti. Risultato: Opel Agila è una vera vettura a 5 posti tutti dotati di cinture di sicurezza a tre punti.

Altri vantaggi di questa micromonovolume Opel sono i 12 anni di garanzia contro la corrosione passante e le brillanti motorizzazioni a benzina ed a gasolio. Il pubblico può scegliere tra due efficienti motori ECOTEC bialbero a 4 valvole per cilindro - un 3 cilindri di 1.000 cc da 58 CV (43 kW) ed un 4 cilindri di 1.200 cc da 75 CV (55 kW) – oltre al modernissimo turbodiesel common-rail di 1.300 da 70 CV (51 kW). Tutti questi motori sono omologati Euro 4.

Interno spazioso, ridotto ingombro esterno

Opel Agila si trova veramente a suo agio nell’ambiente urbano. La posizione di guida elevata assicura un’eccezionale visibilità e facilita l’accesso al veicolo. Corti sbalzi della carrozzeria e ridotto diametro di sterzata le consentono di manovrare facilmente, nel classico fazzoletto. A ciò contribuisce in modo determinante la presenza del servosterzo elettroidraulico di serie che non solo semplifica le manovre, ma aiuta anche a contenere i consumi di benzina. Il potente impianto frenante può disporre di un ABS di ultima generazione.

Davvero notevole è l’abitabilità interna di questa piccola 5 posti da città. Con una lunghezza complessiva di appena 3,5 metri ed un passo di 2,36 metri, Agila dispone di 5 comodi posti, di un facile accesso ai sedili e di un bagagliaio da 240 litri (metodo VDA). La capacità di quest’ultimo può essere aumentata facilmente fino 1.250 litri ribaltando i sedili e caricando il vano di carico così ottenuto fino al soffitto. Un’altra utile particolarità è rappresentata dal divanetto posteriore sdoppiato (60:40) che in pochi secondi permette di creare un’ampia e lineare superficie di carico ripiegando semplicemente in avanti i sedili posteriori.

Ampio pacchetto di dotazioni di sicurezza

Tutte le versioni hanno molte dotazioni di sicurezza che le permettono di fissare nuovi standard nel segmento di mercato. Opel Agila è la prima micromonovolume ottenibile (a richiesta) con airbag laterali in corrispondenza dei sedili anteriori. Questi completano un ampio pacchetto di dotazioni di sicurezza che comprende una robusta cellula abitativa con barre laterali anti-intrusione, airbag frontali a carica mista, pretensionatori e limitatori di forza per le cinture anteriori. La pedaliera sganciabile libera automaticamente i pedali in caso di grave urto frontale, limitando la possibilità di ferite ai piedi ed alle gambe del guidatore.

Opel Agila – Fatti e cifre

  • Prima micromonovolume realizzata da una Casa europea
  • Luglio 2000: lancio sul mercato
  • Prodotta nello stabilimento Opel di Gliwice (Polonia) aperto nel 1999
  • Mercati principali: Italia (primo mercato), Germania, Francia, Gran Bretagna, Olanda
  • 2002: sempre prima nel segmento in Europa Occidentale
  • Estate 2002: con il divanetto posteriore a 3 posti, diventa una 5 posti
  • Settembre 2003: nuovo motore turbodiesel common-rail di 1.300 cc

 

Dati tecnici

Dati tecnici Opel Agila (PDF)