Opel Movano: più efficienza, sicurezza e comfort

2012-05-30

Print Print   |  Send Email  |  Word   Share Share This  
  • Consumi ed emissioni di CO2 ridotti fino al 9 per cento
  • Sistemi di infotainment completamente rinnovati

Rüsselsheim. Movano, il veicolo commerciale Opel, adesso consuma ancora meno, è più sicuro e più confortevole grazie ai numerosi miglioramenti apportati ai motori e ai sistemi di infotainment. La maggioranza dei clienti professionali, che trascorrono l’intera giornata di lavoro con il proprio veicolo, possono ora avere Movano dotato di equipaggiamenti superiori e in grado di fungere da vero e proprio ufficio mobile. I consumi sono i più bassi di sempre, un fattore fondamentale per chi possiede e gestisce un’azienda, dove i costi operativi costituiscono una importante priorità. Movano offre la gamma più ampia di versioni sul mercato dei veicoli commerciali, con un modello per ogni utilizzo. La gamma comprende versioni furgone (disponibili in quattro lunghezze e tre altezze), trasporto passeggeri, pianale, telaio e con doppia cabina, oltre a una serie completa di allestimenti realizzati in stabilimento, cassone fisso e ribaltabile, furgonatura gran volume e bus 7 posti, per soddisfare qualsiasi necessità individuale.

Il motore 2.3 CDTI di Movano da 74 kW/100 cv e 92 kW/125 cv, fornito di serie con cambio manuale a sei velocità, è stato oggetto di numerosi perfezionamenti. A partire dal prossimo autunno in Italia, modifiche alla pompa dell’olio e a quella dello sterzo, all’olio del cambio e ai sistemi di controllo elettrico, insieme ai pneumatici a bassa resistenza al rotolamento contribuiranno a ridurre in maniera significativa consumi ed emissioni di CO2 con qualsiasi propulsore, trazione e carrozzeria. Per esempio, nel Movano da 100 cv o 125 cv a trazione anteriore in versione a furgone L1H2 (5048 mm di lunghezza, 2496 mm di altezza) i consumi e le emissioni di CO2 verrano ridotti del nove per cento, mentre ora sono pari a soli 7,8 l/100 chilometri e 205 g/km. Miglioramenti analoghi si sono otterranno anche nella versione trasporto passeggeri (Combi) a trazione anteriore e nove posti L1H1 (5048 mm di lunghezza, 2307 mm di altezza) che ora vanta una riduzione del sette per cento di consumi ed emissioni di CO2 (190 g/km, 7,2 l/100 km) rispetto al modello precedente, in entrambe le versioni, da 100 e 125 cv di potenza.

Con un sensibile miglioramento del comfort e della sicurezza a bordo, tutti i sistemi di infotainment su Movano saranno dotati dal prossimo autunno di vivavoce Bluetooth e porta USB. Ciò significa che chi guida Movano e vuole utilizzare il cellulare durante gli spostamenti può farlo in maniera sicura, senza impegnare le mani, e che è altresì possibile ascoltare e comandare i lettori MP3 attraverso la presa USB. Questa funzione è disponibile standard su tutte le versioni Movano. Due delle radio in offerta sono ora dotate di schermo di facile lettura e utilizzo, posizionato al centro del quadro strumenti, ed è possibile navigare tra i vari menu di infotainment con manopole a rotazione e pulsanti, mentre il modello CD15 BT USB e l’impianto top di gamma (CD35 BT USB) hanno comandi montati sullo sterzo, per non dover staccare mai le mani dal volante. La radio al vertice della gamma è dotata anche di uno schermo di sicurezza per un maggiore comfort, in modo da non doversi piegare ogni volta per raggiungere la radio, con un miglioramento significativo in termini di sicurezza, e di navigatore TomTom con scheda SD, disponibile a richiesta con questo impianto.

Nel 2011 le vendite di Movano sono cresciute del 70% grazie al contributo di tutti i mercati principali, come Italia, Germania, Regno Unito, Francia, Belgio e Paesi Bassi. Si prevede un ulteriore aumento delle vendite di Movano nel 2012.

Opel Movano offre tecnologie innovative, eccellenti funzionalità ed economia. La cabina si distingue per i materiali e le superfici resistenti e di qualità elevata, l’ottima visibilità in qualsiasi direzione, e una serie di pratici scomparti. I sedili regolabili in diverse direzioni e il piantone dello sterzo regolabile in altezza consentono a chiunque di guidare con la massima comodità. Accanto a capacità e dimensioni, ergonomia e funzionalità sono vitali nel mondo dei grandi furgoni.

Il nuovo Opel Movano è estremamente pratico per l’uso quotidiano ed è disponibile in versione a trazione anteriore e posteriore.

I modelli a trazione anteriore hanno una ridotta altezza da terra per accedere facilmente al vano di carico, mentre le portiere laterali scorrevoli e quelle posteriori a battente si caratterizzano per le ampie aperture e la massima facilità di accesso. Le versioni a trazione posteriore garantiscono maggior trazione sulle strade a bassa aderenza e una maggiore capacità di traino. Si possono ordinare versioni con ruote posteriori gemellate e differenziale autobloccante a richiesta per migliorare ulteriormente la trazione, un fattore di particolare utilità specialmente nel settore dell’edilizia.

L’angolo di apertura standard delle portiere posteriori di Movano è di 180 gradi, mentre la versione a 270 gradi è a richiesta. La portiera laterale scorrevole di serie garantisce una larghezza massima di 1270 mm (1050 mm sulle versioni L1), consentendo così il carico laterale di pedane normalizzate (Europallet), e un’altezza massima di 1780 mm. L’ampia apertura dei portelloni posteriori (1580 mm) e l’altezza massima di 1820 mm insieme a un aumento della larghezza tra i passaruota (1380 mm) facilitano le operazioni di carico, mentre le fiancate lisce garantiscono la massima efficienza nell’uso dello spazio.

Foto

file

Opel Movano: più efficienza, sicurezza e comfort.

  Download full resolution
  Download medium resolution
  Più immagini

Contatti